"Ero folle di gelosia e in un raptus l'ho afferrata per il collo e strangolata"

Si è svolto nella mattinata di lunedì l'interrogatorio di Michele Castaldo, l'omicida reo confesso di Olga Matei

E' stato interrogato lunedì mattina, nel reparto Psichiatria dell'Infermi di Rimini dove è piantonato, Michele Castaldo il 54enne autore reo confesso del femminicidio di Olga Matei. L'assassino, in maniera lucida, ha raccontato al gip Fiorella Casadei i momenti che lo hanno visto strangolare la 46enne moldava nel suo appartamento di Riccione lo scorso 6 ottobre. L'uomo, anche davanti al giudice, ha ammesso sostanzialmente le sue responsabilità ribadendo che il movente dell'omicidio è quello della gelosia. "Olga era la donna della mia vita, ma temevo mi tradisse. Doveva essere solo mia e l’ho uccisa", ha ribadito il 54enne di Cesena il quale, nonostante il tentativo di suicidio il giorno dopo il delitto, è apparso freddo e impassibile aggiungendo, anche, alcuni dettagli. Prima del raptus, con la vittima che non avrebbe opposto resistenza, c'era stata un'animata discussione tra i due proprio per la gelosia dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento