Il Grand Hotel degli sbandati al completo, raffica di furti negli alberghi vicini

Una turista si è ritrovata un malvivente a rubare nella propria camera nel cuore della notte

Con l'arrivo dell'alta stagione non è mai facile trovare una stanza libera negli alberghi della Riviera e, a questa regola, non fa eccezione l'ex hotel Savioli a Riccione le cui stanze, abbandonate da anni, hanno fatto registrare il tutto esaurito. La struttura, oramai lasciata a sè stessa, è stata già oggetto di varie segnalazioni ma, secondo gli ultimi aggiornamenti, in questi giorni la situazione è peggiorata sensibilmente. Chi si trova nella zona del porto riccionese, infatti, segnala un continuo via vai di sbandati a ogni ore del giorno e della notte. Approfittando dei varchi nella recinzione, riescono ad entrare nel giardino dell'ex hotel per poi accedere alla struttura dove sono stati allestiti bivacchi di fortuna tra escrementi, sporcizia e calcinacci. Di pari passo, segnalano i residenti, sono aumentati sensibilmente i furti negli alberghi e appartamenti vicini. Gli ultimi ad essere segnalati, entrambi all'interno di strutture ricettive, sono avvenuti nella notte tra lunedì e martedì. Tra questi, verso le 5.30, un'anziana ospite di un hotel della zona si è svegliata nel cuore della notte e si è trovata un malvivente che stava frugando nella sua camera. Urlando per la paura è riuscita a metterlo in fuga, pare a mani vuote, ma questo non sarà certo il ricordo migliore della sua vacanza a Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento