Riccione, guida con la patente sospesa e dà un falso nome: arrestato

Un perugino di 80 anni è stato invece denunciato per il furto di un capo di abbigliamento in un negozio di Cattolica. La refurtiva è stata recuperata e restituita

E' di un arresto e tre denunce il bilancio dei controlli svolti nella nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. Un 27enne modenese è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomoile per "falsa indicazione dell’identità personale". Trovato alla guida della sua autovettura, ha fornito agli uomini dell'Arma false generalità poiché guidava con la patente sospesa. Lunedì comparirà davanti al giudice per il processo per direttissima.

Le denunce

Un perugino di 80 anni è stato denunciato per il furto di un capo di abbigliamento in un negozio di Cattolica. La refurtiva è stata recuperata e restituita.  Un 28enne ed un 32enne di Tavullia sono stati denunciati perchè trovati con una scatolina contenente 12 grammi di eroina suddivisa in dosi. Sono stati segnalati alla competente autorità amministrativa 4 assuntori trovati complessivamente in possesso di 2 grammi di hashish e 0.5 grammi di cocaina. Sono stati controllati 53 mezzi tra auto e moto ed identificati 81 individui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento