Inizia la stagione degli strappi: sparito Audemars Piguet da 10mila euro

Due malviventi in sella a una moto sono entrati in azione all'ora dell'aperitivo strappando dal polso il prezioso quadrante

Una passeggiata sul porto di Riccione, all'ora dell'aperitivo, gli è costata un prezioso Audemars Piguet da 10mila euro. E' ricominciata la stagione degli strappi di orologi e, a farne le spese, un turista veneto 30enne rapinato venerdì sera. Il giovane stava camminando nella zona del porto quando, verso le 19.30 mentre si trovava nei presi del Caffè del Porto, alle sue spalle è arrivata una moto di grossa cilindrata con due persone in sella. Come un lampo, uno dei motociclisti si è avventato sul prezioso orologio e, dopo averlo strappato dal polso, è ripartito a tutta velocità facendo perdere le proprie tracce. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri e, dopo aver ricevuto una sommaria descrizione dei malviventi, i militari dell'Arma sono partiti alla loro caccia ma, tutte le ricerche, si sono rivelate inutili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento