menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riccione, intitolata al chirurgo Gino Moro la rotonda davanti all'ospedale

Sabato alle ore 11,30 all’Ospedale Ceccarini di Riccione avrà luogo la Cerimonia di intitolazione della rotonda antistante la struttura sanitaria stessa al dottor Gino Moro (1892-1972)

Sabato alle ore 11,30 all’Ospedale Ceccarini di Riccione avrà luogo la Cerimonia di intitolazione della rotonda antistante la struttura sanitaria stessa al dottor Gino Moro (1892-1972), che fu per trent’anni primario chirurgo a Riccione. Con questa dedica, l’Amministrazione comunale, su proposta della Commissione per la toponomastica cittadina, intende onorare la memoria Moro, primario chirurgo dell'Ospedale di Riccione dal 1933 al 1963, e unanimemente stimato e amato dalla cittadinanza riccionese per la sua straordinaria dedizione e grande umanità.

Nato a Palmanova del Friuli nel 1892, il dott. Gino Moro arrivò a Riccione nel 1933, dove prestò servizio come Primario Chirurgo fino al 1963, rinunciando a incarichi prestigiosi che lo avrebbero però condotto lontano dai suoi amati pazienti. Di lui si ricordano interventi chirurgici condotti a termine sotto i bombardamenti alleati, con le schegge delle bombe che arrivavano sin in sala operatoria.

Per il suo impegno, il rigore e la risolutezza, innumerevoli furono gli attestati pubblici di stima e riconoscenza dei riccionesi, sia sotto forma di annunci fatti pubblicare sui giornali che di manifesti murali. Alla sua morte, avvenuta il 15 agosto del 1972, tutti gli infermieri dell'ospedale di Riccione vollero accompagnare la sua salma a spalla fin nel vecchio cimitero di Riccione, dove tuttora riposa. Alla breve cerimonia di intitolazione parteciperanno il Sindaco Massimo Pironi e le Autorità cittadine civili militari e religiose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento