Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

La Polizia locale lancia un appello e chiede aiuto a chiunque abbia informazioni utili a individuare la persona che è fuggita senza prestare soccorso

Ha travolto una donna e i suoi tre cani al guinzaglio mentre stavano attraversando sulle strisce pedonali. La persona alla guida di un'auto scura, con targa italiana, non si è fermata e si è subito data alla fuga. La donna è stata investita mercoledì sera, intorno alle 19.20, a Riccione, in corso Fratelli Cervi, all'altezza del numero 67.
L’incidente è avvenuto davanti alle scuole elementari, vicino alla rotatoria con Viale Ceccarini monte.

La donna stava attraversando sulle strisce pedonali in direzione mare, mentre l’auto, che proveniva da sud, dopo l’investimento ha proseguito la sua marcia in direzione nord. La signora e i suoi animali purtroppo sono rimasti feriti.
La Polizia Locale è al lavoro per dare un nome e un volto al pirata della strada e lancia un appello a chiunque abbia un'informazione utile ai fine del riconoscimento. "Aiutateci a trovare il responsabile di quanto è accaduto, poiché aldilà del gesto immorale, allontanarsi dopo aver provocato un incidente stradale senza prestare soccorso ai feriti è un reato". Per le segnalazioni è possibile contattare il numero della Polizia Locale 0541.649444.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento