Il ladro di bici ruba la due ruote con tutte le borse della spesa

Fatale per il malvivente la presenza di un passante che ha dato l'allarme facendo intervenire i carabinieri

Decisamente sfortunato e maldestro il ladro, catturato dai carabinieri di Riccione, che ha tentato il furto di una bicicletta carica di borse della spesa piene di vettovaglie. Il malvivente, un 42enne napoletano già noto alle forze dell'ordine e senza fissa dimora, aveva addocchiato la due ruote lasciata momentaneamente incustodita davanti a una tabaccheria della Perla Verde. Balzato in sella si è allontanato a tutta velocità ma, un passante, ha visto tutta la scena e ha dato l'allarme. L'uomo si è messo all'inseguimento del ladro aiutato da un militare dell'Arma libero dal servizio, che a sua volta ha chiesto aiuto ai colleghi, ed è riuscito a bloccare il malvivente per il quale sono scattate le manette.

Sono state invece 12 le persone denunciate a piede libero e, in particolare, ad essere deferito all'autorità giudiziaria sono stati un 29enne e un 32enne residenti nella provincia di Rimini, entrambi già noti alle forze dell'ordine, trovati in possesso di alcuni attrezzi agricoli rubati, lo scorso 7 maggio, in un capanno del comune di Montescudo-Montecolombo. Nei guai anche una 19enne di Morciano sorpresa, all'interno di un negozio, mentre asportava alcuni cosmetici per poi nasconderli nella borsa. La giovane è stata individuata dal titolare dell'esercizio commerciale che ha chiamato i carabinieri. Deve rispondere di possesso ingiustificato d armi un 39enne ucraino, residente a Rimini, fermato per un controllo stradale e trovato con un coltello a serramanico in tasca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati 12 i giovani segnalati come assuntori alle Prefetture di competenza mentre, in totale, sono stati sequestrati 15 grammi di marijuana e 2 di hashish. Sul fronte della sicurezza stradale, invece, 8 automobilisti si sono visti ritirare la patente in quanto pizzicati ubriachi al volante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento