rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Riccione

La lite nella cucina dell'hotel degenera: volano coltellate tra i cuochi

Ad avere la peggio è stato un siciliano 47enne raggiunto da un fendente scagliato da un dominicano 23enne denunciato a piede libero per lesioni personali

Una discussione tra i cuochi di un hotel di Riccione è degenerata fino a sfociare in un accoltellamento. Il parapiglia si è scatenato nella mattinata di lunedì quando i due, un siciliano 47enne e un dominicano 23enne, hanno dato il via all'aterco per banali motivi. Il clima si è surriscaldato e in pochi minuti, dalle parole, si è passati ai fatti con entrambi i contendenti che si sono armati di coltello iniziando a tirare fendenti. Ad avere la peggio è stato il 47enne, raggiunto da un colpo di lama, che è stato soccorso dal personale del 118 arrivato sul posto insieme ai carabinieri. L'uomo, soccorso dai sanitari, è stato poi trasportato in pronto soccorso dove è stato ricucito e dimesso con una prognosi di 20 giorni. Il 23enne, invece, è stato denunciato a piede libero per lesioni personali aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite nella cucina dell'hotel degenera: volano coltellate tra i cuochi

RiminiToday è in caricamento