rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Riccione

Nel maxi spaccio di cocaina spunta una pistola: blitz all'alba, i carabinieri arrestano 9 persone

I militari dell'Arma stanno eseguendo una serie di misure cautelari nei confronti di una banda composta da albanesi, moldavi e italiani

I carabinieri del comando provinciale di Rimini stanno dando esecuzione ad un provvedimento cautelare, emesso dal gip del Tribunale di Rimini su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di nove persone per spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di sei persone di origine albanese, due italiane ed una moldava e, come fanno sapere i carabinieri, sono "gravemente indiziate, a vario titolo, dei reati di spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina, e detenzione illecita di un’arma da sparo, commessi a Riccione e nella provincia di Rimini".

QUI GLI AGGIORNAMENTI
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel maxi spaccio di cocaina spunta una pistola: blitz all'alba, i carabinieri arrestano 9 persone

RiminiToday è in caricamento