rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Riccione

Riccione "mi strega": arriva la “Dark night” con l’apertura delle attività commerciali dopo cena per animare la notte

Nuovi ospiti arriveranno alla festa infinita: fantasmi e zombie che si aggirano tranquilli tra zucche animate e sdentate, personaggi mostruosi e streghe che confabulano

Tutto pronto per il lungo ponte di Ognissanti con Riccione mi strega, la grande festa di Halloween, dal 29 ottobre al 1° novembre. Ogni angolo vie e piazze della città da qualche giorno hanno subito la “metamorfosi” per dare l’effetto magico o forse mostruoso, dove paura e divertimento si intrecciano in un mix da brividi. Riccione mi strega trasforma la città in un grande parco a tema Halloween a cielo aperto, dove le realtà locali – comitati e consorzi – uniscono le proprie forze per inventare e creare il divertimento pensato per grandi e bambini, diffuso nei diversi quartieri. Nuovi ospiti arriveranno alla festa infinita: fantasmi e zombie che si aggirano tranquilli tra zucche animate e sdentate, personaggi mostruosi e streghe che confabulano tra ragnatele, pipistrelli e pentoloni magici, invitando a passare un lungo weekend da brividi in loro compagnia, anche mascherandosi per ridere e scherzare insieme, staccare un po’ la spina.

Dal 29 al 1° novembre sarà, dunque, come muoversi in una città infestata, l’intrattenimento e il divertimento proposti dai comitati e dai consorzi locali si carica di attività spaventose organizzate da ospiti raccapriccianti. Nel cuore di viale Ceccarini, all’incrocio con viale Dante, un fantasma volerà scrutando gli ignari passanti, tra ragnatele e scheletri che scendono dalle fronde degli alberi, mentre singolari musicisti suoneranno i Dia de la muerte. La spettrale scenografia del Viale si trasforma in un Viaggio negli inferi con lo spettacolo acrobatico delle ballerine sospese su cerchi aerei (gazebo di viale Ceccarini) e la ricerca del Diamante oscuro nella danza delle streghe in due diverse postazioni dove un Pozzo malefico catturerà lo sguardo curioso dei passanti.

halloween riccione - 0805-2

Un altro punto cardinale della città, il Palazzo del Turismo, cambia volto per diventare una casa stregata infestata da ragni giganti e ragnatele, davanti al quale troneggia un letto sormontato da un’enorme testa di serpente, palcoscenico su cui due contorsioniste si esibiranno in una danza fuori dall’ordinario. Sul ponte del porto canale che si immette su viale Dante lunghi tentacoli giganti di chissà quale creatura marina emergeranno dall’acqua, quasi a cercare di catturare i passanti intenti in un selfie con il cappello e la scopa da strega giganti. I visitatori alla grande festa di Halloween provenienti dai Giardini Alba si imbatteranno in un grande albero stregato, suggestivo portale di Riccione mi strega che annuncia l’atmosfera da brivido.

Tante altre animazioni e scenografie allieteranno la passeggiata stregata in centro: La montagna delle ossa con lo spettacolo di giocoleria e abilità, la Black Magic Fashion un vero e proprio backstage di moda a tema Halloween realizzato in collaborazione con il Liceo A. Volta - F. Fellini che porterà alla realizzazione di costumi e accessori a tema, postazioni trucco e parrucco, sfilate, photoshooting e videomaking in collaborazione con Diadema Academy di Rimini. Lo spazio trucca bimbi sarà disponibile in più spazi allestiti per le vie, invitando tutti a mascherarsi per condividere insieme il divertimento e tante altre strane curiosità tutte da scoprire. A Riccione mi strega arrivano anche i Ghost Riders, il gruppo di fantasmi rombanti capitanati da Harley Davidson Riccione. Inoltre, ogni attività commerciale prenderà parte alla festa con il classico gioco del dolcetto scherzetto.

Per l’occasione, sarà anche possibile fare shopping fino a tarda sera, grazie all’iniziativa Dark night dell’apertura straordinaria delle attività commerciali dopo cena per animare la notte e offrire la possibilità di acquistare con sconti stregati fino al 31%. I negozi che esporranno le cartoline viola distribuiranno tantissimi kilogrammi di caramelle ai bambini per “dolcetto o scherzetto”.  Riccione mi strega è anche tradizione e folklore popolare. La Piligrèna è la scenografia che colora di mille zucche illuminate tutta la zona Abissinia, per tornare indietro con la memoria, quando, in tempi molto più antichi di Halloween, durante la festa di Ognissanti, in Romagna era usanza sistemare candele in zone poco illuminate note come crocicchi e anche all’interno di zucche e cocomeri, a onorare tutti i Santi.

La grande regia di Riccione mi strega inaugura a Riccione Paese domenica 30 ottobre in piazza Unità, quando il pomeriggio si accenderà con l’animazione della strega che distribuisce caramelle, il trick or treat - dolcetto o scherzetto - per i bambini, mentre la musica allieterà la festa, i giochi, l’animazione, gli scherzetti a sorpresa, invitando tutti i bambini a mascherarsi. Riccione mi strega è anche sport: grazie al coinvolgimento di numerose associazioni e società sportive, la città sarà allietata da momenti coinvolgenti e di animazione. Inoltre, per gli appassionati di pattinaggio, la pista dei Giardini sarà aperta in occasione del Purple skate trucca bimbi, dove ogni bambino truccato a tema o che desidera farsi truccare potrà pattinare gratuitamente. Riccione mi strega è una ragnatela di eventi di allestimenti diffusi che vede coinvolte, sotto un’unica grande regia, le realtà commerciali, i consorzi e i comitati d’area locali. La scenografia è a cura di Scenikoevents srl.

halloween riccione - 0804-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione "mi strega": arriva la “Dark night” con l’apertura delle attività commerciali dopo cena per animare la notte

RiminiToday è in caricamento