rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Nomade al volante colleziona una lunga serie di infrazioni al Codice della Strada

Con tre bambini piccoli a bordo, viaggiava senza patente e senza assicurazione. Fermata dalla polizia Municipale di Riccione

Un vero e proprio record di infrazioni al Codice della Strada quello segnato, nella mattinata di lunedì scorso, da una giovane donna di etnia rom. La ragazza, verso le 9.30, era stata fermata da una pattuglia della polizia Municipale di Riccione mentre si trovava al volante di una vettura con, a bordo, tre bambini tra i 2 e i 5 anni senza nessun tipo di sistema di sicurezza. Dal controllo, inoltre, è emerso che la nomade guidava tranquillamente l'auto, intestata a un'altra persona, senza essere in possesso della patente di guida e, lo stesso veicolo, era privo della copertura assicurativa. Portata al comando, la donna è risultata essere priva anche dei documenti di identità ed è stata identificata tramite fotosegnalamento. Al termine degli accertamenti, il veicolo è stato posto sotto sequestro. 

Durante la serata di domenica, invece, il personale della Municipale della Perla Verde ha notato un scooter, guidato da una donna che trasportava un passeggero, che procedeva con una andatura particolarmente barcollante via Verdi in direzione monte. La guidatrice, una 35enne, è stata fermata e sottoposta all'etilomentro che è schizzato a un tasso alcolemico vicino al coma etilico. La ragazza, infatti, ha fatto segnare all'apparecchiatura 1,93 g\l pari a circa tre volte il limite consentito dalla legge. Ulteriori accertamenti hanno permesso agli agenti di scoprire che la 35enne si trovava alla guida nonostante avesse la patente sospesa. Oltre alla multa e alla denuncia penale, il personale della Municipale ha provveduto a sequestrare lo scooter.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomade al volante colleziona una lunga serie di infrazioni al Codice della Strada

RiminiToday è in caricamento