Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Riccione

Riccione, nuovo look completo per viale Finale Ligure: lavori per marciapiedi, piste ciclabili, alberi e illuminazione

L’opera consiste nel rifacimento dei marciapiedi e nella realizzazione di piste ciclabili, compreso il nuovo impianto di alberature, ottimizzazione dei punti luce dell’illuminazione pubblica e dei punti di raccolta delle acque bianche, nonché aree di parcheggio e segnaletica stradale orizzontale e verticale

Partirà dopo l'estate la riqualificazione del viale Finale Ligure, come da progetto esecutivo approvato dalla Giunta comunale. L’opera consiste nel rifacimento dei marciapiedi e nella realizzazione di piste ciclabili, compreso il nuovo impianto di alberature, ottimizzazione dei punti luce dell’illuminazione pubblica e dei punti di raccolta delle acque bianche, nonché aree di parcheggio e segnaletica stradale orizzontale e verticale. L’intento è quello di realizzare una riqualificazione stradale relativamente alla fruizione pedonale, ciclabile e carrabile, quale tratto di collegamento tra la zona a mare (sottopasso di viale La Spezia e di viale Emilia), la scuola di Annika Brandi e con stralci funzionali successivi con viale Bologna e l’area a monte della via Castrocaro dove si trova il “Parco della Resistenza e il “Centro Sportivo”, perseguendo la continuità, l’uniformità e la fruibilità dei marciapiedi ed elevando il livello di sicurezza dell’intera area. L’area oggetto dell’intervento è quella lungo viale Finale Ligure, a monte della linea ferroviaria, compresa tra viale Emilia e viale Ventimiglia. 

"Viale Finale Ligure, quasi un chilometro di strada centralissima per Riccione, oggi non ha quella omogeneità che valorizza i tratti urbani - ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti -, infatti presenta marciapiedi di larghezza variabile, con tratti quasi nulli ma delimitati con banchina transitabile. Inoltre lo stato dei marciapiedi è stato negli anni danneggiato dalle radici degli alberi. Certamente l'amministrazione è già intervenuta sul viale nel tratto prospiciente la scuola Annika Brandi, dove sono stati realizzati interventi di manutenzione stradale ma quella che si andrà a fare dall'autunno in poi sarà una riqualificazione profonda e generale del viale, a partire dai sottoservizi, fino all'illuminazione e nuove alberature. Va sottolineato poi il collegamento che verrà assicurato tra la parte a mare di viale Castrocaro e la parte a monte, fino ad arrivare sul viale Montebianco per proseguire lungo il Parco della Resistenza, con la creazione di una pista ciclo pedonale".

L’opera da realizzare prevede prevalentemente la demolizione dei marciapiedi esistenti, il successivo rifacimento e in diversi casi anche l’ampliamento per agevolare la mobilità salvaguardando la sicurezza. I lavori di cantierizzazione inizieranno in autunno e secondo il crono programma come è stato elaborato dall'Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Riccione l'opera si concluderà entro la fine dell'anno. L'investimento complessivo per i lavori è di 878.949,60. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione, nuovo look completo per viale Finale Ligure: lavori per marciapiedi, piste ciclabili, alberi e illuminazione

RiminiToday è in caricamento