menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il lungomare di Riccione

Il lungomare di Riccione

Riccione, nuovo look per il palco di piazzale Roma: si valuta un bando per le idee

Tra i progetti che verranno presentati, l'Amministrazione valuterà le idee e le soluzioni più innovative e rispondenti alle caratteristiche dell'opera da realizzare, destinata, per la sua centralità, a divenire un tratto architettonico e visivo di grande riconoscibilità anche in chiave turistica

La Giunta comunale ha approvato lo studio di fattibilità per il nuovo palco di piazzale Roma, una nuova struttura di grande impatto scenografico, coperta e dotata di servizi, quali bagni e camerini, e destinata ad accogliere i grandi eventi e spettacoli dell’estate riccionese. Lo studio di fattibilità, redatto dai tecnici del Settore infrastrutture e progetti speciali, è solo il primo passo per l’avvio dell’opera. Vengono infatti definite le caratteristiche funzionali di base che la nuova struttura dovrà possedere, i costi preventivati (euro 275.000, Iva e costi di progettazione compresa), i riferimenti e i vincoli urbanistici, il crono-programma dell’opera.

La spesa prevista, innanzitutto, sarà inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche 2014-2016 da approvarsi come allegato al Bilancio d’esercizio 2014. L’operazione riguarda un’area demaniale complessiva di circa 240 metri quadrati, sul lato mare di piazzale Roma. La struttura attualmente presente sul piazzale, a copertura di un palco di m.16x15, è realizzata in carpenteria metallica, tiranti in acciaio e travi americane, dimostra la sua insufficienza soprattutto in occasione di eventi di grosse dimensioni, che richiedono strutture e servizi adeguati.

Lo studio di fattibilità prevede che nei prossimi mesi venga messo a punto il bando pubblico, sotto forma di concorso di idee, aperto anche ai giovani progettisti locali, singoli o associati. Tra i progetti che verranno presentati, l’Amministrazione valuterà le idee e le soluzioni più innovative e rispondenti alle caratteristiche dell’opera da realizzare, destinata, per la sua centralità, a divenire un tratto architettonico e visivo di grande riconoscibilità anche in chiave turistica. Il 2015 sarà invece l’anno dell’approvazione dell’opera e dell’avvio dei lavori. Se i tempi verranno rispettati, i grandi concerti e gli eventi dell’estate 2016 potrebbero svolgersi sul nuovo palco di piazzale Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento