Orologi chic, ma "tarocchi": denunciato vu cumprà

I Carabinieri di Riccione, nel corso di un servizio coordinato per il contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale, hanno fermato mercoledì mattina un bengalese trentenne

I Carabinieri di Riccione, nel corso di un servizio coordinato per il contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale, hanno fermato mercoledì mattina un bengalese trentenne. Quest'ultimo è stato sorpreso in piazzale Ceccarini, con un plateau contenente orologi griffati per la vendita ai villeggianti del luogo. Lo straniero è stato denunciato a piede libero per vendita di prodotti industriali con segni mendaci. La merce è stata posta sotto sequestro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento