Overdose di droga in discoteca, ragazza in condizioni critiche

Un albanese ed un marocchino, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati nel cuore della nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Riccione

Un albanese ed un marocchino, già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati nel cuore della nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri
della Compagnia Carabinieri di Riccione, dopo esser stati sorpresi nel parcheggio di una nota discoteca con diversi quantitativi di varie droghe pronti per essere spacciati. I due, che operavano singolarmente ma nel contesto di un’unica strategia criminale, avvicinavano con le più disparate scuse i clienti del locale per poi offrire loro l’acquisto di dosi che tenevano nascoste abilmente in macchina o in improvvisati nascondigli all’aperto.

Diverse le dosi già confezionate che sono state rinvenute e sequestrate dai Carabinieri operanti così come denaro verosimilmente provento dell’illecita attività. Da inizio dell’anno sono 85 gli spacciatori arrestati dalla Compagnia Carabinieri di Riccione e oltre 7 chili di sostanza rinvenuta e sequestrata. Gli assuntori segnalati alla Prefettura sono circa 200.

Sempre in nottata, due giovani, un uomo ed una donna, rispettivamente di 30 e 21 anni, sono stati prelevati dall’ambulanza all’esterno della discoteca e trasportati in Ospedale in condizioni di gravità a seguito di malori accusati per probabile overdose. Le condizioni della giovane sono critiche. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri per risalire alla esatta dinamica degli eventi e per individuare gli eventuali spacciatori delle dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento