Cronaca Viale Viareggio

Padre e figlio prendono a mazzate il vicino di casa durante una lite

L'intervento dei carabinieri ha scongiurato il peggio, a finire nei guai un 50enne e un 15enne

L'intervento dei carabinieri, per sedare una lite tra vicini, ha scongiurato il peggio con padre e figlio che stavano prendendo a mazzate il loro rivale. Il putiferio si è scatenato a Riccione, in viale Viareggio, dove per futili motivi un 50enne e il figlio 15enne, armati di ascia e mazza da baseball, hanno aggredito un 51enne. Sul posto è accorsa una pattuglia dell'Arma che ha bloccato i due esagitati mentre, in viale Viareggio, è stato richiesto l'intervento di un'ambulanza del 118. Il ferito è stato trasportato in pronto soccorso dove, i sanitari, gli hanno riscontrato una ferita al cuoio capelluto giudicata guaribile in 8 giorni. Per padre e figlio, oltre al sequestro delle armi, è scattata la denuncia a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio prendono a mazzate il vicino di casa durante una lite

RiminiToday è in caricamento