rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Riccione

Pesca un tonno da 40 chili, maxi multa per il pescatore di frodo

La Capitaneria di Porto è incappata nell'imbarcazione mentre stavano scaricando il pesce

La pesca di un tonno da 40 chili è costata una maxi multa da 4mila euro al pescatore che, nei giorni scorsi, è stato pizzicato dalla Capitaneria di Porto. I militari, nel corso di una serie di accertamenti sulla filiera della pesca, si sono appostati sul porto di Riccione e sono incappati in un'imbarcazione che stava rientrando dopo una battuta. A bordo hanno così scoperto l'esemplare appena pescato in violazione del regolamento europeo che vieta la pesca sportiva del tonno rosso se non nel periodo dal 16 giugno al 14 ottobre. A finire nei guai, oltre al pescatore, anche il conducente dell'imbarcazione oltre al sequestro del pescato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca un tonno da 40 chili, maxi multa per il pescatore di frodo

RiminiToday è in caricamento