Pomeriggio di compere con tentativo di fuga, denunciata coppia di romeni

I due, in un negozio in Viale Ceccarini, hanno rubato prodotti alimentari e cosmetici per un valore di 150 euro

Si è conclusa con una denuncia per furto il pomeriggio di "shopping" che, una coppia di giovani romeni senza fissa dimora, ha rubato prodotti alimentari e cosmetici in viale Ceccarini. I due, all'interno del negozio, si sono impossessati di merce per un valore di circa 150 euro ma, il loro atteggiamento, ha insospettito il titolare che ha chiesto l'intervento dei carabinieri. I militari dell'Arma hanno bloccato gli stranieri per poi portarli in caserma per ulteriori controlli nel corso dei quali è stata ritrovata tutta la refurtiva, poi riconsegnata al proprietario, mentre i due sono stati denunciati a piede libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento