Riccione comune pilota per la trasmissione delle pratiche edilizie on line

Semplice il funzionamento del sistema. Basterà registrarsi al portale web regionale e selezionare la pratica richiesta che verrà acquisita dagli uffici comunali del Sue

 Sul fronte della gestione digitale e automazione delle pratiche edilizie l’Amministrazione Comunale al fine di agevolare cittadini, imprese e associazioni di professionisti sulla strada di una sempre maggiore semplificazione amministrativa è entrata a fare parte del progetto Sieder (Sistema Informativo Edilizia Emilia Romagna). Nell’iniziativa di Regione ed Anci, sono stati scelti due comuni: Riccione tra i comuni in forma singola, Ferrara tra i capoluoghi e tre unioni dei Comuni. Dopo una prima fase in via sperimentale l’accesso agli iter autorizzativi per il rilascio di una pratica sarà più semplice e veloce.

Soddisfatto l’assessore all’Edilizia Privata, Roberto Cesarini: "Ol Comune di Riccione ha emesso la prima pratica edilizia a livello regionale completante informatizzata. L'obiettivo a fine gennaio è portare a regime questo prezioso percorso di semplificazione con l’affiancamento dei nostri validi dipendenti comunali e di un nutrito team di professionisti che hanno collaborato in sinergia con l’amministrazione”. Semplice il funzionamento del sistema. Basterà registrarsi al portale web regionale e selezionare la pratica richiesta che verrà acquisita dagli uffici comunali del Sue.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla comunicazione inizio lavori alla segnalazione certificata inizio attività al permesso di costruzione: ogni passaggio inerente un’autorizzazione verrà registrato automaticamente dal software del sistema regionale che verrà aggiornato e modificato in tempo reale con l’evolversi delle normative legislative. Questo dovrebbe consentire un risparmio di tempo per l’utente che eviterà di recarsi fisicamente negli uffici per ottenere il rilascio di una pratica edilizia e la standardizzazione delle procedure. Un processo di sburocratizzazione affiancato da un crescente ricorso alla modalità telematica che permetterà una maggiore uniformità nei procedimenti lavorativi, con un contributo anche di natura ambientale attraverso la riduzione del cartaceo oltre ad apportare al comune un sistema a costo zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento