Riccione, pubblicato il bando delle Associazioni di Volontariato

Per l’assegnazione delle sedi dei due centri di quartiere Fontanelle e San Lorenzo

E’ stato pubblicato dal Comune di Riccione il bando pubblico per l’assegnazione delle sedi dei due centri di quartiere Fontanelle e San Lorenzo. Il bando è rivolto ad Associazioni di Volontariato, di Promozione Sociale e Associazioni non lucrative che operino in ambito socio-assistenziale, con sede legale o che svolgano attività nel comune di Riccione. Gli spazi, che ammontano complessivamente a 16 locali dislocati nei due centri di quartiere, verranno concessi a titolo gratuito per un massimo di 2 anni agli assegnatari che dovranno contribuire alla spese di fornitura di acqua, luce, gas ed energia elettrica. Nel  caso di assegnazione dello stesso spazio a più associazioni, in base ad un principio di rotazione introdotto dalla Giunta e quindi di una migliore fruibilità dei locali, la quota a carico di ogni singola associazione verrà calcolata e suddivisa tra le stesse.

Tra i criteri di valutazione della domanda verrà dato un punteggio maggiore rispettivamente alle associazioni che svolgano attività a sostegno e integrazione di soggetti svantaggiati dal punto di vista delle condizioni fisiche, psichiche, sociali, economiche e familiari; attività a favore delle nuove generazioni rispetto alle esigenze di aggregazione, crescita culturale, artistica e professionale e attività di promozione dell’ambiente, sostenibilità e salvaguardia del territorio.  A seguire, verranno considerati il grado di utilità sociale svolta dall’associazione, in via prioritaria nel contrasto alla povertà, sostegno alla genitorialità, sviluppo della cittadinanza attiva, grado di innovazione sociale e promozione di buone pratiche in tema ambientale e stili di vita sani. Il bando ha scadenza il 31 maggio ore 13.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Integrazione delle persone disagiate, sostegno ai giovani e tutela dell’ambiente sono tra i requisiti richiesti per accedere al bando rivolto alle associazioni di volontariato presenti sul nostro territorio – ha affermato l’assessore ai Servizi Sociali Laura Galli - . Ambiti d’intervento che consideriamo di estrema utilità, concreti e trasversali che spaziano dalla sensibilità e quindi alla promozione di iniziative rivolte all’ambiente, ad attività pensate per i giovani e alle persone che richiedono un supporto o di essere meglio integrate nella società a causa di difficoltà socio-economiche. Tra i requisiti richiesti è inoltre previsto il livello di radicamento nel territorio, che consiste nel numero di attività svolte negli ultimi tre anni e nel numero di persone coinvolte ai progetti. Le associazioni di volontariato – conclude l’assessore Galli – sono le sentinelle del nostro territorio, che operano in rete e fianco dell’Amministrazione Comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento