"Reunion Savioli", celebrati i fasti degli anni spensierati tra l'87 e il '96

Oltre 1800 persone hanno aderito all'invito di Lazzaro, Roger e Papera per il remeber della mitica discoteca di Riccione

Grande successo della serata del ricordo "Reunion Savioli" celebrata venerdì 16 dicembre al Mon Amour, locale ideale per l'evento dell'anno incorniciato da un’atmosfera unica. Oltre 1800 persone hanno aderito all'invito di Lazzaro, Roger e Papera (Lazzaro Righetti, Aurelio Ruberto e Andrea Mazzoli) che della mitica discoteca Savioli di Riccione furono per oltre un decennio (1986/1997) gli animatori e le colonne portanti. Presente alla serata la famiglia Savioli capeggiata da Lucia, che commossa da una tale partecipazione ha soffiato sulle candeline della bellissima torta celebrativa. Poche ore dall'annuncio della serata e sulla pagina Facebook erano comparsi oltre 500 post.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al Mon Amour 2500 sono state le foto ricordo scattate dietro la cornice con lo sfondo rosso e la scritta Savioli; 1500 i gadget ricordo distribuiti ai partecipanti. Tanti riccionesi - e non solo - hanno dimostrato tanta voglia di rivivere le atmosfere e la compagnia di quegli anni spensierati. Un entusiasmo ancora vivo in ognuno degli invitati esternato in abbracci tra amici o semplici conoscenti che non si vedevano da anni che traboccavano di allegria, cordialità e spirito di comunità. In quest'epoca dominata da polemiche e arringhe che pervadono i social network, un bell'esempio di contatto umano, armonia, e solidarietà (il ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza) era proprio  quel che ci voleva. C’è ancora voglia da parte degli organizzatori di ripetere una serata così divertente e ci si augura che Lazzaro, Roger e Papera, non facciano passare altri vent'anni prima di replicare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento