Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Riccione / Via Monti

Rientra a casa e scopre i ladri che rovistano nell'appartamento

Scattato l'allarme, i carabinieri di Riccione sono riusciti ad arrestare due malviventi albanesi

Brutta sorpresa per un riccionese che, rientrando a casa in via Monti nella giornata di martedì, ha sorpreso due malviventi che stavano rovistando nell'appartamento. I ladri, vistisi scoperto, sono riusciti a fuggire dopo essersi impossessati di tre portafogli, contenenti in tutto 900 euro, e un telefono cellulare. Il padrone di casa, tuttavia, è riuscito a dare l'allarme facedo accorrere sul posto una gazzella dei carabinieri. I militari dell'Arma, dopo aver ottenuto una descrizione dei malviventi, sono partiti alla loro caccia riuscendo a sorprenderli, in via De Amicis, mentre stavano per mettere a segno un'altro colpo in un albergo. Bloccati e portati in caserma, è emerso che si trattava di due albanesi di 35 e 25 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine. Dalla loro perquisizione, oltre al bottino racimolato in via Monti, sono stati trovati in possesso di un orologio di valore sottratto nella giornata di lunedì in un albergo della Perla Verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra a casa e scopre i ladri che rovistano nell'appartamento
RiminiToday è in caricamento