Rifiuti, raccolta porta a porta: quattro incontri sul servizio che riguarderà 6.500 famiglie

Il nuovo sistema interesserà tutta la zona a mare della SS16

Si terranno martedì 22, giovedì 24, martedì 29 e mercoledì 30 ottobre alle 20.30, presso la sala del consiglio della residenza comunale in viale Vittorio Emanuele 2, le quattro serate informative sull’estensione del porta a porta a Riccione. Al primo incontro del 22 ottobre sono invitati i residenti nella zona Fontanelle e Abissinia, compresa tra la ferrovia e la SS16, il confine con Misano Adriatico e la Circonvallazione, il 24 quelli della Zona Parco della Resistenza, il 29 quelli di Punta dell’Est e infine il 30 ottobre gli utenti della zona di Spontricciolo. Nell’ambito degli incontri i rappresentanti dell’amministrazione comunale e i responsabili di Hera forniranno tutte le informazioni necessarie ad affrontare il passaggio alla raccolta domiciliare integrale, che prenderà il via da lunedì 2 dicembre e coinvolgerà circa 6500 utenze. Dal 16 dicembre saranno rimossi gradualmente tutti i contenitori stradali. Il porta a porta, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale per migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali e il rispetto dell’ambiente, permetterà di migliorare la percentuale di raccolta differenziata, avviando i rifiuti agli impianti di separazione, trattamento e recupero, dove verranno rilavorati per la realizzazione di nuovi prodotti. Ricordiamo che la raccolta differenziata è un obbligo previsto dalla legge e dai regolamenti delle Autorità competenti. Il mancato rispetto potrebbe comportare sanzioni amministrative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come funziona il porta a porta integrale e la consegna dei kit
Il nuovo sistema prevede la raccolta a domicilio del rifiuto organico (lo scarto di cucina e di giardinaggio), dell’indifferenziato, di carta/cartone, plastica/lattine e vetro in giorni e orari prestabiliti. Le modalità esatte del nuovo sistema di accolta saranno comunicate nella guida-calendario che sarà distribuita ‘porta a porta’ dal 23 ottobre, insieme al Rifiutologo e al materiale per agevolare la separazione dei rifiuti, dagli operatori incaricati da Hera, facilmente identificabili grazie al tesserino di riconoscimento. A tutte le utenze sarà consegnato un proprio contenitore da almeno 40 litri per l’indifferenziato, mentre per le raccolte differenziate alle famiglie sarà consegnato un pratico kit, differente in base alla tipologia dell’edificio: per quelli fino a 4 appartamenti sono previste pattumiere domestiche da 40 litri per carta e vetro e da 25 litri per l’organico, tutte dotate di chiusura antirandagismo, più una dotazione di sacchi per plastica-lattine. Per gli edifici da 5 appartamenti in su, si devono utilizzare i contenitori condominiali da 120/360 litri per ogni tipo di rifiuto, da tenere all’interno degli spazi di proprietà.  Le utenze non domestiche saranno dotate di contenitori di volumetria adeguata in base all’effettiva produzione dei rifiuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento