rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Spacca la testa a un cliente ubriaco e molesto, cameriere a processo

Rigettata la richiesta di archiviazione basata sulla legittima difesa, il ferito era finito ricoverato al "Bufalini" di Cesena per un grave trauma cranico

Il Gip del Tribunale di Rimini, Manuel Bianchi, ha rigettato la richiesta di archiviazione e disposto l'imputazione coatta per un cameriere 28enne accusato di lesioni personali per aver fatto finire in ospedale un cliente del locale. La vicenda risale alla fine di giungo del 2021 quando, nel cuore della notte, un turista inglese 49enne in vacanza nella Perla Verde aveva alzato troppo il gomito. Intorno alle 3, quando il locale stava oramai chiudendo, la vittima aveva iniziato ad infastidire clienti e personale pretendendo ancora di bere. Ne era nata un'animata discussione durante la quale, secondo il suddito di sua maestà, era stato massacrato di botte dal 28enne tanto che in viale Torino era intervenuta una pattuglia dei carabinieri. Il titolare del locale aveva spiegato la situazione ai militari dell'Arma raccontando che il 49enne, armato con una bottiglia, aveva cercato di aggredire il dipendente e che nel parapiglia era caduto a terra. Il ferito, che perdeva sangue da un orecchio, era stato portato in un primo tempo al pronto soccorso del "Ceccarini" ma dopo due giorni di ricovero le sue condizioni erano precipitate tanto da dover essere immediatamente trasferito al "Bufalini" di Cesena dove gli era stata riscontrata un’emorragia interna e una frattura della scatola cranica. La difesa del 28enne, seguita dall'avvocato Elisa Pelaccia, aveva sempre sostenuto che si fosse trattato di legittima difesa o al massimo una caduta accidentale del 49enne a causa del suo stato di alterazione dovuto all'alcol e che quindi le accuse dovevano essere archiviate. Di parere diametralmente opposto il 49enne, tutelato dall'avvocato Luca Greco, che ha dimostrato come le lesioni riportate non sono compatibili con un evento accidentale. Tesi accolta dal gip che, al termine dell'udienza, ha rinviato a giudizio il cameriere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca la testa a un cliente ubriaco e molesto, cameriere a processo

RiminiToday è in caricamento