rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Riccione / Via Pietro Mascagni

Si tuffano in mare, ma sprofondano in balia delle onde: salvati

L'episodio si è verificato venerdì pomeriggio intorno alle 17 nello specchio d'acqua antistante il Bagno 98 a Riccione, in via Mascagni

Hanno rischiato la vita in balia del mare mosso. A trarre in salvo due turisti tedeschi della stessa comitiva, un 48enne ed un ragazzino di 14 anni, è stato il bagnino di salvataggio. L'episodio si è verificato venerdì pomeriggio intorno alle 17 nello specchio d'acqua antistante il Bagno 98 a Riccione, in via Mascagni. I due, nonostante il mare mosso, non hanno rinunciato all'ebrezza del tuffo in mare. Ma la forza del moto ondoso li ha spinti in profondità, faticando a risalire verso la battigia. Immediato l'intervento del personale di salvataggio che, insieme a un gruppo di vigili del fuoco della provincia di Bari in vacanza nella Perla Verde, si è prodigato nel soccorrere i due. Portati a riva, sono stati sottoposti alle prime cure in attesa dell'arrivo del 118. I sanitari hanno operato con due ambulanze ed altrettanti auto medicalizzate, fornendo ossigeno. Una volta stabilizzati sono stati trasportati col codice di massima gravità al "Ceccarini", ma non versano in pericolo di vita. Per i rilievi di legge sono intervenuti i militari della Capitaneria di Porto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffano in mare, ma sprofondano in balia delle onde: salvati

RiminiToday è in caricamento