Riccione sempre più "smart-city": si aggiudica la palma di cittá digitale e innovativa

Assieme ai comuni di Grugliasco, Bra, e Santeramo, la Perla Verde è stata scelta come esempio di cittá digitale e innovativa. Nei quattro comuni vincitori Telecom Italia realizzerà, a proprie spese, interventi e implementazioni della rete a banda ultra-larga fissa e mobile

Riccione assieme ai comuni di Bra, Grugliasco e Santeramo, è stata scelta da Telecom Italia come esempio di cittá digitale e innovativa nell'ambito del contest "Italia Connessa" lanciato nel luglio scorso da Telecom Italia. Ambiziosa la posta in gioco: la realizzazione di reti cittadine ultra-broadband (banda larga) sia su rete fissa che su rete mobile, con costi coperti per intero da Telecom e senza alcun onere per le amministrazioni. La notizia dell'ammissione di Riccione, che ha partecipato al contest con un proprio progetto di innovazione digitale, è stata resa nota ieri a Roma, nel corso del meeting Telecom "Italia Connessa"' al quale sono stati invitati i Sindaci dei quattro comuni finalisti. I primi investimenti programmati da Telecom riguarderanno il Comune di Grugliasco. Contemporaneamente però i tecnici Telecom metteranno a punto i piani attuativi, sulla base dei progetti presentati, degli interventi da realizzare negli altri tre comuni della short-list. Riccione è l’unica città dell’Emilia-Romagana ad aver superato il severo esame della commissione tecnica del contest Telecom.

Riccione inizierá il 2014 in chiave digitale e innovativa - ha dichiarato il Sindaco Massimo Pironi dal palco del meeting - dopo essere stata individuata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, in accordo con l'Anci, come il primo "Smart Cities Living Lab" italiano tra i Comuni turistici, un laboratorio in cui sperimentare, con un investimento di un milione di euro, tutte le più innovative tecnologie digitali dell'era Internet 2.0 a beneficio dei turisti e dei cittadini. Essere ora presi in considerazione anche da Telecom Italia è per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Un grande riconoscimento del cammino compiuto in questi anni nel campo della digitalizzazione della città”.

Come si ricorderá, con il contest "Italia connessa", Telecom Italia intende promuovere la diffusione della rete di banda ultra-larga anche nelle cittá di medie dimensioni, quelle da 25mila  ai 40mila abitanti. Il progetto, elaborato dal Servizio informatico comunale, rispondeva proprio alla necessitá di Telecom di estendere la rete di trasmissione dati a banda ultra-larga, indispensabile per garantire servizi internet ultra veloci anche ai centri di piccole e medie dimensioni, che in mancanza di investimenti massicci per i prossimi anni, rischiano di rimanere ai margini delle grandi dorsali informatiche che collegheranno le grandi cittá, in cui gli investimenti sono sostenuti da una maggior mole di utenti e di traffico. Da qui l'iniziativa di Telecom Italia per individuare la cittá ideale in cui avviare, a proprie spese, un progetto sperimentale da offrire come base per centri di medie dimensioni.

Forte del recente prestigioso riconoscimento venuto dal CNR, che ha individuato Riccione, assieme a Agordo (Belluno) e Siracusa, per la sperimentazione di progetti innovativi di sostenibilitá energetica e tecnologia "intelligente", la Perla Verde guadagna ora anche uno dei primissimi posti nella short-list  del contest Telecom Italia connessa". Sul piano progettuale, le carte che la cittá mette in gioco sono quelle di un territorio comunale fittamente infrastrutturato, percorso da reti sotterranee per l'illuminazione pubblica, gas, acqua, fognatura, potenzialmente preziosa per ospitare, senza spese aggiuntive, i cavi in fibra ottica. Altro asset di grande interesse per Telecom, la rete in fibra ottica di proprietá comunale che da anni ormai connette, per i servizi internet, il Municipio a tutte le sedi comunali decentrate. Sono queste le carte che hanno sostenuto la candidatura di Riccione, assieme alla dimensione turistica e, aspetto non primo di rilievo, ad una risonanza mediatica garantita su scala nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento