rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Riccione

Un servizio delle Iene denuncia lo spaccio di droga al Cocoricò

Il filmato è stato realizzato dall'inviato della trasmissione di Mediaset la notte prima del drammatico decesso di Lamberto Lucaccioni

E' andato in onda nella serata di lunedì il serivzio televisivo delle Iene, realizzato dall'inviato della trasmissione Mediaset Nicolò De Devitiis, sullo spaccio di sostanze stupefacenti all'interno del Cocoricò di Riccione. L'aspetto inquietante è che, il pezzo, era stato registrato lo scorso luglio la notte prima che Lamberto Lucaccioni, il 16enne di Città di Castello, morisse per overdose in seguito all'assunzione di Mdma all'interno della celebre discoteca della Perla Verde. Il filmato documenta in maniera inequivocabile lo spaccio di ogni tipo di droga nel Cocoricò e, l'intenzione di De Devitiis era quella di scoprire cosa potesse succedere se, dopo aver acquistato la dose da un pusher, l'acquirente si fosse sentito male. Tutti gli spacciatori, pur di non assumersi le responsabilità, hanno tentato di schivare le domande dell'inviato, armato di telecamere nascoste, sostenendo di aver rifilato "pacchi" o consigliando di farlo bere semplicemente dell'acqua fresca per far riprendere il presunto giovane che stava male.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un servizio delle Iene denuncia lo spaccio di droga al Cocoricò

RiminiToday è in caricamento