rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Riccione

Riccione, servizio idrico: 180 domande per le agevolazioni in bolletta

I rimborsi verranno riconosciuti con deduzioni sulle bollette nel prossimo mese di maggio.

Sono 180 le richieste di agevolazione tariffaria sui costi della bolletta dell’acqua pervenute nel 2015 negli uffici comunali del settore Servizi alla Persona. Rimborsi previsti nel regolamento Atersir (Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per i servizi idrici e rifiuti) ai quali possono accedere i nuclei familiari a basso reddito, nello specifico con un indicatore Isee non superiore a 10mila euro. Agevolazioni previste nella misura massima (rideterminabile al ribasso da Atersir ) di 60 euro per ogni componente del nucleo familiare ( fino ad un massimo di 8 componenti) con un indicatore Isee minore o uguale a 2.500 euro; 40 euro per ogni componente del nucleo familiare ( fino ad un massimo di 8 componenti) con indicatore Isee fino a 10mila euro. I rimborsi verranno riconosciuti con deduzioni sulle bollette nel prossimo mese di maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione, servizio idrico: 180 domande per le agevolazioni in bolletta

RiminiToday è in caricamento