Uno "stupefacente" autobus per accompagnare i giovani nelle discoteche

Il mezzo è stato perquisito dagli agenti della polizia di stato e al suo interno trovato ogni tipo di droga

Le bustine di droga erano nascoste dappertutto, tra i sedili, negli angoli e nelle intercapedini. I controlli della polizia di Stato all’interno dei bus che conducono i ragazzi alle discoteche hanno permesso di ritrovare qualsiasi tipo di stupefacente. Ulteriori controlli, a ridosso dei locali e dei chiringuito, hanno fatto scoprire nascosti nelle siepi ulteriori dosi di cocaina, eroina e marijuana tutti pronti per lo spaccio. Nell’ambito dei servizi, personale della Squadra Mobile ha inoltre arrestato un latitante albanese del 1987, ricercato per un definitivo di 3 anni e 5 mesi di reclusione comminatogli lo scorso gennaio per sfruttamento della prostituzione e spaccio di stupefacenti: il personale della Squadra Mobile è riuscito a bloccare la fuga dell’uomo intercettandolo al casello di Rimini sud, mentre a bordo del proprio veicolo era pronto a far perdere le proprie tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento