menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serata si trasforma in un incubo: giovane milanese violentata in discoteca

Giovane ventenne violentata sabato notte vicino ad una nota discoteca di Riccione. La vittima, una milanese in vacanza nella Perla Verde, ha denunciato l'episodio domenica pomeriggio ai Carabinieri

Giovane ventenne violentata sabato notte vicino ad una nota discoteca di Riccione. La vittima, una milanese in vacanza nella Perla Verde, ha denunciato l'episodio domenica pomeriggio ai Carabinieri dopo essersi ripresa dallo shock. Nel referto medico sono state evidenziate lesioni compatibili con una violenza sessuale. Dell'episodio la malcapitata ha un ricordo confuso. Gli inquirenti hanno ascoltato gli amici della vittima e stanno analizzando le immagini delle telecamere a circuito chiuso del locale da ballo.

Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, la ragazza si era presentata in discoteca con alcuni amici. Dopodichè avrebbe conosciuto qualcuno, con il quale ha accettato di bere un drink. Poi l'incubo. La ragazza ha richiesto aiuto agli addetti alla sicurezza del locale dopo aver ripreso i sensi. Non si esclude che il cocktail bevuto poco prima possa esser stato alterato con sostanze stupefacenti. Ma per sciogliere questo dubbio occorrerà attendere il risultato delle specifiche analisi del caso.

Ai carabinieri la ragazza ha riferito che i componenti del gruppetto parlavano con accento del nord Italia. A violentarla sarebbe stato uno di loro; è ancora da chiarire che ruolo abbiano avuto gli altri. La giovane si è fatta refertare in ospedale, dove i medici l'hanno sottoposta anche ai test tossicologici che al momento risulterebbero negativi. Presentava echimosi a braccia e gambe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento