rotate-mobile
Cronaca Riccione

Ufficiale la nuova giunta, priorità alla Sicurezza con l'ex questore Capocasa. Sandra Villa vicesindaca

Daniela Angelini ha definito i nuovi assessori. Entrano anche Alessandro Nicolardi e Marina Zoffoli. I lavori pubblici a Simone Imola, la Salute al medico Garulli. La neosindaca: "Una giunta equilibrata e competente"

Con l’annuncio dei componenti di giunta si apre ufficialmente il mandato di governo del sindaco Daniela Angelini. E della coalizione di centrosinistra che torna ad amministrare Riccione. Nella sala del consiglio la neo prima cittadina ha sciolto le riserve e annunciato i nomi degli assessori che la affiancheranno nei prossimi cinque anni di mandato. Nessuna sorpresa per il ruolo di vicesindaca, che va alla dirigente scolastica Sandra Villa, che avrà le deleghe a scuola, politiche giovanili e cultura.

Ruolo cruciale sarà quello dell’ex questore di Rimini Oreste Capocasa, a cui vanno sicurezza, protezione civile e polizia locale. In tutto gli assessori saranno sette ed entra anche il medico chirurgo, a lungo primario, Gianluca Garulli che oltre ai temi della Salute imposterà un innovativo assessorato al Benessere e all’innovazione tecnologica.

Volti distesi e tanta emozione in questo primo giorno ufficiale. A Simone Imola, il più votato alle elezioni, vanno i Lavori pubblici e anche mobilità e sport. Christian Andruccioli sarà il responsabile dell’urbanistica, pianificazione del territorio e Pnrr. Le casse del comune, con il bilancio, vanno ad Alessandro Nicolardi. Infine entra nell’esecutivo Marina Zoffoli al lavoro per famiglie e quartiere.

Per il momento la sindaca Daniela Angelini terrà a suo capo le deleghe del turismo, demanio e attività economiche. Spiega le neo sindaca: “Ho seguito criteri nel rispetto di un equilibrio politico, dispiace solo non aver potuto accontentare il Movimento 5 Stelle che rimarrà tuttavia una parte politica importante in questo percorso. Continueremo la collaborazione con i suoi rappresentanti, con rapporti diversi che vedremo in futuro”.

Molto atteso era anche l’intervento del neo assessore alla Sicurezza Oreste Capocasa: “Volevo un ruolo più defilato, poi siano entrati in un questo contesto prestigioso. Provengo da un’istituzione prestigiosa come la Polizia di Stato, dove ho dato sempre attenzione, rispetto e lealtà ai cittadini. I 40 anni di esperienza ora sono a disposizione della città di Riccione, per una sicurezza che sia attenta alla qualità della vita, per realizzare assieme una pace sociale. Questa azienda della sicurezza ha bisogno di investimenti, mezzi e uomini. Dovremo impegnarci per queste realtà. Sono a disposizione di tutti i cittadini Riccionesi”.

Sandra Villa sarà vicesindaca: “La scuola è la mia vita e conosco l’ambito giovanile. Sono felice di tornare a Riccione in questa veste. Il ruolo di vicesindaca mi onora, cercherò di meritarlo”.

Giunta Riccione 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale la nuova giunta, priorità alla Sicurezza con l'ex questore Capocasa. Sandra Villa vicesindaca

RiminiToday è in caricamento