rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Riccione

Riccione, una nuova auto elettrica implementa il parco mezzi della polizia locale

A seguito della partecipazione al bando della Regione Emilia-Romagna il Comune di Riccione ha sostituito uno dei veicoli più vecchi ed inquinanti in dotazione alla polizia locale

Consegnata questa mattina alla presenza della sindaca di Riccione Daniela Angelini la nuova auto elettrica che va ad implementare il parco mezzi della polizia locale. A seguito della partecipazione al bando della Regione Emilia-Romagna riservato agli enti locali regionali per la sostituzione di veicoli obsoleti particolarmente inquinanti a favore di veicoli a minor impatto ambientale, il Comune di Riccione ha sostituito uno dei veicoli più vecchi ed inquinanti in dotazione alla polizia locale: una FIAT Punto a gasolio, immatricolata nel 2004, in servizio da quasi venti anni nella polizia locale, con oltre 300.000 km percorsi sulle vie cittadine. 

La consegna delle auto elettriche

La domanda presentata alla Regione dalla polizia locale di Riccione, rispondendo agli stringenti criteri previsti di obsolescenza e impatto inquinante previsti nel bando, è stata ammessa già nel mese di ottobre 2021, al contributo. Per questo motivo la vecchia FIAT Punto ha terminato il suo onorato servizio, venendo sostituita da una nuova autovettura con motorizzazione completamente elettrica: una OPEL Corsa, allestita dalla Safety Car di Rimini con le nuove livree d’istituto della polizia locale, e finanziata per il 75% dalla Regione Emilia-Romagna con un contributo erogato di 20.000€. A carico del Comune di Riccione circa 10,000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccione, una nuova auto elettrica implementa il parco mezzi della polizia locale

RiminiToday è in caricamento