rotate-mobile
Cronaca Riccione

Il riccionese Cricca eliminato da Amici. Sui social scoppia la polemica, criticata Lorella Cuccarini

La delusione sui social delle sue fan: "Cricca era il più intonato e anche il più educato, e forse anche per questi motivi anche il più scomodo"

Questa estate aveva impressionato al Deejay Onstage, nella sua Riccione. Poi la chiamata per la nuova edizione di Amici, da Maria De Filippi. All’esordio in pochi avevano avuto dubbi, subito una maglia e ingresso nella nuova stagione del talent show. Ma con l’inizio del nuovo anno l’avventura del riccionese Giovanni Cricca ad Amici 2023 è giunta al capolinea. Nella puntata dell’8 gennaio, la prima del 2023, il giovane cantante riccionese è stato a sorpresa eliminato. Chiamato alla sfida contro il ventenne Jore, Giovanni non è riuscito a cavarsela: al cospetto della giudice esterna Sara Andreani, direttore marketing di Warner Music Italy.

Per Cricca c’è di sicuro un po’ di rammarico. A volere la sfida era stato Rudy Zerbi, che proprio aveva incontrato e conosciuto Cricca al Deejay Onstage. E sui social scoppia la polemica: sono molte le critiche indirizzate a Lorella Cuccarini, la professoressa di Cricca nella trasmissione, responsabile secondo alcuni di non aver tutelato abbastanza il suo allievo. “Sono uscito per ultimo con il mio inedito e quindi è andato male, ci sta, vabbè – dice Cricca -. Sono successe un po’ di cose che mi sono andate malino però non mi aspettavo di uscire”. Abbracciando la Cuccarini il cantante ha sottolineato: “Non me lo aspettavo proprio, ero convinto di arrivare al serale…“. Tra le motivazioni della sfida? L’inedito del riccionese, Supereroi, risulta essere il meno streammato su Spotify.

E sui social si moltiplicano i messaggi di delusione, delle tante fans che Cricca aveva saputo conquistarsi nel corso di questi mesi. “L’eliminazione più ingiusta di quest’anno, lo avresti di sicuro mandato al serale”. E ancora si legge: “Cricca era il più intonato anche il più educato, e forse anche per questi motivi anche il più scomodo. È inutile, non esiste più Amici di una volta”. Un fiume di messaggi: “A livello tecnico è uno dei più bravi. Per fare entrare uno che le stesse 40 milioni di cose che fanno tutti ora. Imbarazzante”.

La sindaca Angelini: "Riccione ti sta aspettando"

“Riccione ti aspetta a braccia aperte. Questo il messaggio che ho inviato a Giovanni, questa mattina. Mi è molto dispiaciuto che ieri sera la sua partecipazione al programma Amici si sia conclusa in modo così inaspettato. Avrebbe meritato di arrivare al ‘serale’” è il commento di Daniela Angelini sindaca di Riccione sull’eliminazione del riccionese Cricca dal programma Amici di Maria De Filippi.

“Giovanni è un ragazzo di talento che abbiamo avuto modo di apprezzare da tempo. La finale di Deejay on Stage prima e la partecipazione al talent di Mediaset dopo, sono state la conferma che Giovanni ha davvero le carte in regola per fare carriera nel mondo della musica. Lo ringraziamo inoltre, per aver portato da settembre ad oggi tutta la sua energia e allegria nelle case degli italiani, lasciando negli spettatori un bel ricordo di sé e ovviamente anche di Riccione a cui è legatissimo. Siamo molto orgogliosi di lui e non vediamo l’ora di ascoltarlo ancora dal vivo a Riccione”.

Giovanni Cricca e Daniela Angelini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il riccionese Cricca eliminato da Amici. Sui social scoppia la polemica, criticata Lorella Cuccarini

RiminiToday è in caricamento