menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato in tutta Italia, stava trascorrendo le sue ferie in un hotel di Rimini

L'uomo, che deve scontare una pena definitiva di 4 anni e un mese di reclusione, si era registrato in un albergo facendo scattare l'allert del sistema elettronico delle schede alloggiati

Si sono concluse con le manette le ferie riminesi di un 60enne originario di Vercelli, ma residente a Firenze, ricercato in tutta Italia per essere arrestato in seguito a 8 condanne definitive la maggior parte delle quali per furto aggravato. L'uomo era arrivato nei giorni scorsi a Rimini per trascorrere le ferie ma, quando è stato registrato in un albergo, il suo nominativo ha fatto scattare l'allert del sistema elettronico delle schede alloggiati che ha inviato una segnalazione alla Questura. Il personale della polizia di Stato ha quindi iniziato le indagini per accertare se il 60enne fosse solo o in compagnia di altre persone. Nella notte tra domenica e lunedì, gli agenti si sono quindi recati nell'hotel per arrestarlo. Portato in Questura, al malvivente gli è stato notificato il provvedimento del Tribunale di La Spezia che, per le 8 sentenze, gli ha inflitto una condanna di 4 anni e 1 mese di reclusione. Al termine degli accertamenti di rito, per il 60enne si sono aperte le porte del carcere dei "Casetti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento