Ricercato per traffico internazionale di stupefacenti era a zonzo per Rimini

Un controllo da parte del personale della polizia Stradale ha permesso di arrestare il trafficante

Un normale controllo da parte degli agenti della polizia Stradale della sezione di Riccione ha permesso di arrestare, a Rimini, un trafficante di stupefacenti sul quale pendeva un mandato di cattura internazionale. Verso le 3.15 la pattuglia ha intimato l'alt a una Volkswagen Golf, con targa svizzera, che stava viaggiando sulla Ss16. Nell'abitacolo hanno trovato due stranieri, uno di origini slave e l'altro albanese, entrambi residenti in Francia i quali hanno spiegato di trovarsi in città per trascorrere un periodo di vacanza. Al momento del controllo dei documenti è emerso che l'albanese, un 26enne, era ricercato dalle autorità svizzere e, sulla sua testa, c'era un ordine di arresto per reati legati al traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope. Per il giovane sono scattate quindi le manette ed è stato portato nelle camere di sicurezza da dove, al termine degli accertamenti di rito, è stato trasferito nel carcere riminese dei "Casetti" a disposizione delle autorità giudiziarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento