menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più che una banda, una piccola azienda: in 12 col lavoro della ricettazione

Facevano su e giù con televisori, computer, schermi lcd, cellulari: non erano propriamente facchini di una ditta di trasporti e magazzinieri intenti ad ordinare il magazzino, bensì una banda organizzata di ricettatori

Facevano su e giù con televisori, computer, schermi lcd, cellulari: non erano propriamente facchini di una ditta di trasporti e magazzinieri intenti ad ordinare il magazzino, bensì una banda organizzata di ricettatori all'opera. Una banda di 12 rumeni è finita denunciata dalla Polizia per ricettazione di elettrodomestici. La 'banda dei 12' è stata sorpresa giovedì sera intorno alle 20, nei pressi dell'area verde del parcheggio al ponte di Tiberio a Rimini mentre tentata di nascondere tra i cespugli varia refurtiva.

A segnalare movimenti strani nel parcheggio, alcuni cittadini che avevano notato parecchie persone passare in strada trasportando a piedi televisori, computer, schermi Lcd, telefoni cellulari, materiale elettrico ed elettronico. Per un totale di 19 pezzi, nuovi o in buono stato presumibilmente rubati in qualche magazzino o rivenditore. I 12 rumeni sono stati identificati dagli agenti delle Volanti e denunciati per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento