Ricevuto in Comune il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Mario Conio

Conio, 48 anni, originario di Bari, vanta una lunga esperienza al Ros e ha insegnato tecniche investigative alla scuola ufficiali Carabinier

Il sindaco Andrea Gnassi e l’assessore Jamil Sadegholvaad hanno ricevuto venerdì mattina il colonnello dei Carabinieri Mario Conio che dai primi di settembre ha assunto il comando provinciale dell’Arma in sostituzione del pari grado Luigi Grasso. Al nuovo comandante, il primo cittadino ha augurato buon lavoro, sottolinenando l'importanza della grande collaborazione istaurata in questi anni tra le istituzioni locali e le Forze dell'Ordine e di Sicurezza. Conio, 48 anni, originario di Bari, vanta una lunga esperienza al Ros e ha insegnato tecniche investigative alla scuola ufficiali Carabinieri. Ha prestato servizio a Casoria, Benevento, Messina, Reggio Calabria e Crotone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento