rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Richiami per uccelli proibiti, cacciatore finisce nei guai

L'uomo è stato individuato dai carabinieri Forestali mentre utilizzava l'apparecchiatura elettronica in un campo

I carabinieri Forestali di Rimini hanno denunciato un cacciatore 70enne di San Mauro Pascoli per l'esercizio dell’attività venatoria con mezzi non consentiti. Secondo quanto emerso, i militari dell'Arma erano impegnati in un servizio per il controllo della caccia a cavallo tra i comuni di Bellaria e San Mauro Pascoli. In un campo hanno notato un appostamento fisso, opportunamente mimetizzato, utilizzato dai cacciatori in attesa della selvaggina e dal quale proveniva un richiamo acustico il cui utilizzo è severamente vietato. Poco lontatno è stato individuato anche il 70enne che, dopo l'identificazione, si è visto sequestrare sia il richiamo che il fucile e le munizioni oltre al deferimento all'autorità giudiziaria. A due mesi dall’inizio della stagione venatoria i Carabinieri Forestali di Rimini hanno effettuato 316 verifiche, controllato 206 cacciatori e 26 veicoli, contestato 14 illeciti amministrativi per un totale di € 2.161,00 di sanzioni comminate.

IL VIDEO DELL'INTERVENTO

WhatsApp Image 2019-11-06 at 14.31.33-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Richiami per uccelli proibiti, cacciatore finisce nei guai

RiminiToday è in caricamento