Rievocazioni medievali e palii storici: oltre 90 mila euro dalla Regione

I fondi destinati alla conservazione, al restauro e all'ampliamento del patrimonio di costumi e attrezzature

Oltre 90 mila euro per progetti di conservazione, restauro, ampliamento del patrimonio dei costumi e delle attrezzature necessarie alle attività di valorizzazione delle manifestazioni dedicate alla storia. Il bando pubblicato dalla Regione, sulla base della legge regionale 3 del 2017, ha assegnato fondi a 12 Associazioni di rievocazione storica in regione. Tra i criteri di assegnazione, ilvalore storico e culturale delle rievocazioni in cui l’Associazione assegnataria del finanziamento, prevede di utilizzare i materiali oggetto di intervento, la valenza turistica e il pregio storico del patrimonio che annoveri, tra costumi, materiali o attrezzature, esemplari originali o comunque risalenti all’Ottocento. In provincia di Rimini alla Pro Loco di Mondaino (Palio del Daino) destinati euro 8.750.

“Le manifestazioni dedicate alla storia e le rievocazioni storiche nelle città e nei piccoli centri sono un importante elemento di attrattività turistica- ha dichiarato l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini-. Con questo bando abbiamo inteso dare un aiuto concreto alla conservazione e valorizzazione del patrimonio storico fatto di archivi, materiali, strumenti musicali e costumi legati alle tante manifestazioni che si tengono in Emilia-Romagna. E che- ha concluso l’assessore- sono veri e propri eventi turistici grazie alla proposta di elementi radicati nella cultura di ogni comunità”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento