Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rifiuti, inizia la raccolta domiciliare tra via Ferrari e la stazione

Il nuovo sistema "porta a porta" integrale interessa in questa fase altre mille utenze

Parte lunedi', per "circa 1.000 utenze della zona compresa tra la via Ferrari-delle Mimose e la ferrovia", il nuovo sistema di raccolta porta a porta, che prevede "un sistema integrale di raccolta domiciliare di tutte le tipologie di rifiuti: carta e cartone, plastica e lattine, vetro, indifferenziato e organico". Si tratta, ricorda Hera, che ha già distribuito i kit per il nuovo sistema di raccolta, già attivo "per oltre 14.000 utenze della zona turistica".
Le modalità esatte del nuovo sistema "sono contenute nella guida-calendario distribuita 'porta a porta' a tutte le utenze interessate, assieme al Rifiutologo e al materiale per agevolare la separazione dei rifiuti, dagli operatori incaricati da Hera, identificabili grazie al tesserino di riconoscimento". Dal 31 luglio, fa poi sapere la multiutility, "saranno eliminati gradualmente tutti i contenitori stradali dei rifiuti", che da lunedì verranno appunto raccolti a domicilio. Per maggiori informazioni si può contattare il Servizio clienti Hera al numero gratuito 800-999500, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18, oppure scaricare l'app 'il Rifiutologo', disponibile anche online su www.ilrifiutologo.it. (Fonte Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, inizia la raccolta domiciliare tra via Ferrari e la stazione

RiminiToday è in caricamento