Rifiuti, inizia la raccolta a domicilio per 1.300 famiglie: l'incontro con i cittadini

A partire da lunedì prossimo consegna a domicilio del kit per il porta a porta

Proseguono le attività di Hera, in sinergia con l’Amministrazione Comunale per migliorare il servizio di conferimento dei rifiuti nel suo complesso, il decoro cittadino, la qualità della raccolta differenziata e promuovere una gestione responsabile dei rifiuti nel Comune di Bellaria-Igea Marina. Giovedì 8 ottobre alle 20.30 al Palazzo del Turismo di Bellaria si terrà l’incontro pubblico per illustrare il nuovo sistema di raccolta domiciliare integrale, che prenderà il via da lunedì 2 novembre: è possibile partecipare all’incontro in presenza (massimo 100 persone), oppure on line, inviando una mail all’indirizzo segnalazioni.ambiente@gruppohera.it appositamente creato da Hera per questo tipo di riunioni e valido solo per la prenotazione.

Il nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti interesserà circa 1300 utenze delle zone residenziali di Bellaria-Igea Marina e prevede un sistema completo di raccolta domiciliare per tutte le tipologie di rifiuti, organico, indifferenziato, carta/cartone, plastica/lattine e vetro. I turni settimanali di raccolta sono indicati nel calendario consegnato a tutti gli
utenti; dal 10 novembre saranno rimossi gradualmente tutti i contenitori stradali.

I prossimi step nel 2021 e 2022

Al nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti si aggiungeranno ulteriori step già a partire dal 2021, quando una nuova estensione del porta a porta porterà alla completa copertura della zona di Bellaria; poi nel 2022, nelle restanti aree cittadine verranno sostituiti i cassonetti esistenti – funzionanti con chiavetta – con quelli più comodi e funzionali a tessera
magnetica.

Da lunedì 12 ottobre il personale incaricato dalla multiutility inizierà la consegna del kit standard, costituito da contenitori e materiale informativo, per la raccolta differenziata domiciliare di tutte le tipologie di rifiuti: indifferenziato, organico, carta, plastica/lattine e vetro. Le attività saranno contattate dai tecnici Hera per definire i contenitori da utilizzare, in base alle esigenze di ogni singola utenza, mentre per quelle domestiche è di due tipi: per gli edifici fino a 4 appartamenti: una pattumiera domestica da 40 litri per carta, plastica/lattine, vetro e indifferenziato e un bidoncino da 25 litri per organico; per gli edifici da 5 appartamenti in su: contenitori condominiali da 120/360 litri per carta, plastica/lattine, vetro, organico e indifferenziato da tenere all’interno degli spazi di proprietà ed esporre nelle giornate e orari indicati sul calendario di raccolta.

I cittadini sono stati preventivamente informati da Hera con un’apposita lettera nella quale si ricorda anche che le attrezzature saranno consegnate esclusivamente agli intestatari del contratto o, in loro assenza, a una persona diversa solo se dotata di delega. Per agevolare i cittadini, il modulo delega è stato già inserito da Hera nell’informativa recapitata (per informazioni www.hera.it oppure numero Verde Servizio Clienti 800 999 500 gratuito da rete fissa e mobile, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stazione ecologica, la compostiera, il ritiro gratuito a domicilio e ‘cambia il finale’
La stazione Ecologica (centro di raccolta) di Bellaria Igea Marina si trova in via Fornace, 14. Orario annuale: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 12.30; martedì e sabato dalle 14.30 alle 18.30. Per chi dispone di un’area verde ad uso esclusivo è possibile richiedere la compostiera domestica. E' attivo un sistema incentivante che premia i conferimenti dei cittadini alle stazioni ecologiche in base alla tipologia e alla quantità di rifiuto conferito. Per ricevere l’incentivo è necessario sempre portare con sé la tessera dei Servizi Ambientali. Hera consiglia di donare alle Onlus del territorio qualsiasi bene che sia ancora riutilizzabile. L’elenco delle Onlus convenzionate per territorio è disponibile su www.guppohera.it/cambiailfinale. Se il materiale non è recuperabile e non può essere portato alla Stazione Ecologica, Hera offre un servizio di ritiro gratuito a domicilio per ingombranti, RAEE e potature. Info e prenotazioni Servizio Clienti 800.999.500.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento