rotate-mobile
Cronaca

Rilevano la ferramenta e lasciano il nome dello storico titolare. "Riccardo è stato come un padre"

La Ferramenta Da Riccardo, con i suoi 62 anni al servizio della comunità, è entrata di diritto nell’Albo delle Botteghe Storiche

Nel cuore di Torre Pedrera c’è una nuova Bottega Storica. La Ferramenta Da Riccardo con i suoi 62 anni al servizio della comunità è entrata di diritto nell’Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Rimini e con la consegna della speciale targa multimediale ora fa parte del progetto di Confcommercio della provincia di Rimini in cui si valorizzano le eccellenze commerciali che fanno la storia mettendole in rete. Attraverso il QrCode apposto sulla targa, si possono scoprire le curiosità legate alla Ferramenta Da Riccardo; una storia ricca di passione e impegno che ha contraddistinto il lavoro di Riccardo e che ora viene portata avanti dai cugini Iglif Fabbri e Denis Zanni, “torrepedresi Doc”, che nel 2018 hanno rilevato l’attività. La Ferramenta Da Riccardo è una delle nuove tappe degli itinerari per andare “di bottega in bottega” scoprendo una Rimini operosa, ricca di tradizioni e capace di scrivere la storia di vita quotidiana attraverso le sue attività commerciali e i suoi locali.

“Siamo orgogliosi di essere diventati una Bottega Storica – spiegano Iglif e Denis –. Lo abbiamo voluto fortemente perché crediamo che sia un giusto riconoscimento per il lavoro che Riccardo ha fatto qui per tantissimi anni prima del nostro arrivo nel 2018. Per noi che siamo di questo quartiere è stato come un padre. Anche se non siamo parenti, lo conosciamo da quando siamo nati e quando abbiamo rilevato la ferramenta abbiamo voluto lasciare il suo nome a questa attività che portiamo avanti nel segno della continuità, ma anche con tante idee nuove. Abbiamo riammodernato i locali, aperto il sito “fzferramentadariccardo.it” per la vendita on-line, sviluppato i servizi mettendo a disposizione l’esperienza che abbiamo fatto negli anni passati in vari settori e che ci permette di affiancare alla vendita anche buoni consigli per i nostri clienti, cosa che ci rende diversi e apprezzati rispetto alle grandi e anonime piattaforme di vendita. Certo, Ferramenta Da Riccardo non è un nome originale o evocativo e forse è anche un po’ lungo, ma oggi più che mai siamo certi di avere fatto la scelta giusta e questo è un altro passo per continuare a valorizzare questa attività”.

“Un’attività commerciale che passa di generazione in generazione senza disperdere lo spirito che la contraddistingue è un grande valore per la nostra città – dice il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini –. La Ferramenta Da Riccardo è sempre stata un punto di riferimento per Torre Pedrera, l’ingresso nord del nostro Comune, e per tutto il territorio grazie alla capacità e alla passione che Riccardo ha messo per tantissimi anni e che questi ragazzi continuano ad incrementare. Sono orgoglioso che questa attività, rinnovata ma fortemente tradizionale dove servizi e nuove competenze sono un valore aggiunto, entri a fare parte del progetto di valorizzazione delle Botteghe Storiche ideato dalla nostra Confcommercio provinciale. Sarà una tappa degli itinerari dedicati a turisti e riminesi per scoprire una Rimini diversa dai soliti schemi, una Rimini autentica e laboriosa tutta da scoprire”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rilevano la ferramenta e lasciano il nome dello storico titolare. "Riccardo è stato come un padre"

RiminiToday è in caricamento