Cronaca

Il Ponte di Tiberio dice addio ai mezzi e scatta la pedonalizzazione: la nuova viabilità

Al via il 24 dicembre al progetto sperimentale che per tutta la durata delle feste vedrà il monumento romano libero da auto e scooter

Scatta il 24 dicembre il periodo sperimentale di pedonalizzazione del Ponte di Tiberio operativo fino alla mattinata del 7 gennaio. La sperimentazione, possibile grazie al nuovo assetto della circolazione di via Bastioni Settentrionali e via la Circonvallazione Occidentale, garantirà l’accesso al Borgo San Giuliano e ai suoi servizi. Il flusso di traffico che da via Matteotti percorreva viale Tiberio per raggiungere via Circonvallazione occidentale, si sposterà  continuando su via Matteotti fino alla rotatoria davanti a “Navigare Necesse” all’altezza della quale è possibile o proseguire lungo l’asse “Fila dritto” verso la zona sud della città, o svoltare a destra lungo via Bastioni settentrionali per poi raggiungere Largo Valturio.

L’ordinanza in pubblicazione dispone la chiusura sperimentale del ponte dalle ore 7 del 24 dicembre alle ore 6 del 7 gennaio a tutti i veicoli. Sarà consentito il passaggio delle biciclette. L’interdizione alla circolazione sul ponte avverrà col posizionamento di fioriere lasciando inalterato e agile sia l’ingresso e l’uscita dal parcheggio Tiberio, sia la pista ciclabile lato monte di Viale Tiberio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ponte di Tiberio dice addio ai mezzi e scatta la pedonalizzazione: la nuova viabilità

RiminiToday è in caricamento