Fuochi d'artificio, l'organizzatore del festival: "Sono in pochi a sostenere l'evento, così è difficile rimanere"

Werter Ricci: "Lo scorso anno abbiamo avuto 85mila presenze in due giorni, chiedo solo un contributo agli albergatori"

Inaugura oggi la seconda edizione riminese del Miramare International Fireworks Festival, la kermesse dei fuochi d'artificio, ma la polemica si è già accesa da giorni. A lanciare le accuse è l'organizzatore Werter Ricci: "Se va avanti così potrebbe essere l'ultima edizione, ci hanno lasciati da soli. Parlo soprattutto degli albergatori, sono pochi quelli che ci sostengono. E pensare che lo scorso anno con le 85mila presenze che abbiamo registrato non è rimasta neanche una camera libera". Fino domenica, infatti, sul lungomare Spadazzi tra via Latina e via Padova, è in programma la Fiera internazionale dei fuochi d'artificio e sapori del mondo street food. Quattro giorni di festa con stand, musica e animazione. Clou dell’evento le serate del 25 e 26 aprile con una spettacolare competizione pirotecnica tra Austria e Italia che accenderà il cielo sulla spiaggia dai bagni dal 143 al 149. Ricci, che è presidente del comitato turistico di Miramare e titolare del bagno 149, prosegue sottolineando di avere chiesto tempo fa a Beppe Indino, presidente della Pro loco di Miramare, "di inviare una mail a negozianti e albergatori per chiedere un contributo di 20 euro a sostegno dell'evento, ma a quanto pare la cosa gli giungerebbe nuova. Insomma, ad oggi l'aiuto è arrivato dai bagnini dai ristoranti e bar sulla spiaggia, da alcuni albergatori e dal Comune". L'evento, come precisa Ricci, ha un costo di circa 34mila euro, "a cui si devono aggiungere altre spese per l'organizzazione. Speriamo di raggiungere la cifra. Ho impiegato cinque anni per portare il festival da Riccione a Miramare, mi hanno già chiesto di spostarlo altrove, mi auguro di non essere costretto a farlo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento