menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori sull'A14, la terza corsia aprirà in anticipo di 14 mesi

A far il punto dei lavori è stato Gennarino Tozzi, Condirettore Generale Sviluppo Rete di Autostrade per l'Italia, alla presenza di Alfredo Peri, Assessore Mobilità e Trasporti della Regione Emilia Romagna

Procedono a passo spedito i lavori di ampliamento dell'A14 tra Rimini Nord e Porto Sant'Elpidio a tal punto che l'apertura potrebbe avvenire con 14 mesi di anticipio. A far il punto dei lavori è stato Gennarino Tozzi, Condirettore Generale Sviluppo Rete di Autostrade per l’Italia, alla presenza di Alfredo Peri, Assessore Mobilità e Trasporti della Regione Emilia Romagna e Mauro Coletta, Direttore Ispettorato Vigilanza Concessioni Autostradali Anas.

L'apertura anticipata della galleria Scacciano, attesa per Pasqua 2012, ha strappato il commento positivo del sindaco di Rimini Andrea Gnassi che auspica di poter inserire nei lavori di ampliamento della A14 anche il "sottopasso della Grotta Rossa". Il potenziamento della A14 nel tratto Rimini Nord-Cattolica "è un'opera strategica e importante. Essere sempre sul pezzo, avere un rapporto positivo, costante, quasi asfissiante" con Autostrade per l'Italia, aggiunge il sindaco di Rimini, permette di instaurare una "sinergia" proficua "per un lavoro migliore e più veloce" anche sul fronte di "opere aggiuntive" come la galleria di Covignano.

"Abbiamo costruito le condizioni per accelerare i tempi su Covignano – ha evidenziato Gnassi - in modo che il termine dei lavori e la riapertura possano avvenire entro l'anno", ossia il 2012. In più, argomenta ancora, si sta lavorando per inserire tra le "opere aggiuntive" quelle legate alla "mobilità lenta come il sottopasso della Grotta Rossa. Comune e Provincia di Rimini stanno lavorando su questo e stiamo costruendo tutte le condizioni tecniche e urbanistiche: sarebbe una ricucitura tra due parti della città".

Le opere realizzate da Autostrade per l’Italia sono la bretella di collegamento della S.S. 16 con l’Autodromo Santamonica di Misano Adriatico, aperta in occasione dello svolgimento del MotoGP 2011; la rotatoria a Rimini in corrispondenza della SS16 (via di Grotta Rossa e via della Fiera a Rimini); e la bretella di collegamento fra la SS16 e il nucleo industriale di Cattolica-San Giovanni in Marignano (nuova via Luciona).

La rapidità nei lavori sulla A14 nel tratto tra Rimini Nord e Cattolica è la dimostrazione, ha osservato l'assessore alla Mobilità e ai trasporti regionale, Alfredo Peri, che "abbiamo costruito un'esperienza che funziona. Uno stile di lavoro" che nell'interazione tra territorio, istituzioni e privati fa emergere "la capacità di scegliere e mettere in fila le priorità, questo è lo schema di gioco che abbiamo usato e che sta producendo risultati positivi. L'anticipo di un anno - ha concluso riferendosi ai lavori sulla A14 - è oro colato, un valore aggiunto per la fluidità dei trasporti, per il territorio e per l'economia".

Oltre alla velocizzazione delle attività sulla A14, il condirettore generale sviluppo rete di Autostrade per l'Italia, Tozzi, non ha mancato di sottolineare come sui cantieri di potenziamento della A14 tra Rimini Nord e Porto Sant'Elpidio si siano "registrati mediamente indici di frequenza e gravità degli infortuni sul lavoro inferiori alle medie nazionali e regionali. Abbiamo allontanato imprese subappaltatrici che non erano in linea con i nostri standard sulla sicurezza - ha concluso Tozzi - c'é un premio per i lavoratori virtuosi che hanno segnalato situazioni di pericolo sui nostri lavori".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento