rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Centro / Via dei Mille

L'accoltellatore si difende: 'da molto tempo continuava a chiedermi dei soldi'

Interrogatorio del marocchino accusato di aver colpito con un coltello un napoletano 42enne in una macelleria di Borgo Marina

E' stato interrogato nella giornata di mercoledì il marocchino 36enne che, domenica mattina, ha accoltellato un napoletano 42enne in una macelleria islamica di Borgo Marina. Lo straniero, davanti al magistrato, ha raccontato che da diverso tempo il partenopeo, insieme a un altro napoletano, si presentava nel negozio per chiedere del denaro. Una situazione che, a lungo andare, aveva costretto il nordafricano a dormire all'interno della macelleria per la preoccupazione che al locale potesse succeredere qualcosa. Nel ricostruire l'accoltellamento, il 36enne avrebbe aggiunto di non essere l'autore materiale dei fendenti perchè, nel parapiglia, era presente una terza persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accoltellatore si difende: 'da molto tempo continuava a chiedermi dei soldi'

RiminiToday è in caricamento