menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tempesta di San Martino, riminese sott'acqua: fiumi a rischio esondazione

L'ondata di maltempo che si è abbattuta sul territorio il riminese fin da domenica sera, con forte vento di bora e abbondanti e persistenti piogge sta provocando seri problemi per il deflusso delle acque

L’ondata di maltempo che si è abbattuta sul territorio il riminese fin da domenica sera, con forte vento di bora e abbondanti e persistenti piogge sta provocando seri problemi per il deflusso delle acque. La Provincia evidenzia che su "tutto il territorio ci sono situazioni generalizzate di allagamento delle strade, mentre i fiumi (Marecchia, Ventena, Marano, Conca e Uso) hanno raggiunto il livello di guardia e il rischio esondazione non può essere sottovalutato".

"Allo stato attuale, è fondamentale che la popolazione limiti allo stretto indispensabile gli spostamenti, proprio perché gli allagamenti in corso potrebbero costituire situazioni di pericolo, e presti inoltre la massima attenzione anche alla situazione di garage e scantinati - chiosa la Provincia -. Le squadre della protezione Civile e le polizie comunali e provinciale sono impegnate fin da questa notte con interventi finalizzati principalmente a ripristinare la viabilità e la sicurezza delle strade. Attualmente e soprattutto sono impegnate a rendere la circolazione stessa il più possibile sicura, anche chiudendo al traffico quei punti che risultano non transitabili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento