Albero crolla su auto in corsa, guidatore esce illeso dall'abitacolo

Mattinata di paura per l'automobilista che si è visto la pianta piombare addosso, completamente distrutto il tettuccio

L'auto, ritirata da pochi giorni dal concessionario, è completamente da buttare ma, nonostante la paura, il guidatore è uscito illeso dal brutto incidente che lo ha visto protagonista nella mattinata di venerdì quando, a causa del maltempo, un albero è crollato sulla vettura in corsa. L'incidente si è verificato in via Covignano, all'altezza del civico 140, con la pianta che è finita sulla sede stradale proprio mentre stava passando l'auto. Uno schianto tremendo che ha completamente distrutto il tettuccio sul lato del passeggero, fortunatamente libero, e rendendo necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Il guidatore è rimasto illeso ma l'auto è da buttare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento