Alcol e droga sulle strade riminesi, notte di controlli da parte dei carabinieri

A finire denunciate a piede libero, per guida in stato di ebbrezza e reati legati agli stupefacenti, sono state 8 persone

Sabato notte di controlli per i carabinieri di Rimini che, in una serie di servizi sul territorio, hanno puntato la loro attenzione allo spaccio di stupefacenti e agli automobilisti ubriachi. In particolare, a finire denunciati a piede libero, sono state 8 persone: 7 per guida in stato di ebbrezza e una per droga. Tutti gli ubriachi hanno superato il limite di 0,8 g\l di alcol nel sangue facendo così scattare la denuncia. Altri 5 automobilisti, invece, sono rimasti sotto la soglia di legge e, per loro, è bastata la multa. Un egiziano 33enne è stato sorpreso con due involucri di cellophane contenenti, in tutto, 12,5 grammi di hashish. Quattro persone, in fine, sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Passate al setaccio anche le strade della Valmarecchia con i carabinieri della Compagnia di Novafeltria che hanno svolto un servizio analogo ai colleghi riminesi. Nel dettaglio, a finire nei guai è stato un 65enne di Urbania pizzicato, a Villa Verucchio, al volante della propria auto con un tasso alcolemico di 1,65 g\l che gli è valsto il ritiro della patente e il fermo amministrativo del veicolo. In tutto sono state elevate altre 5 contravvenzioni al Codice della Strada con il ritiro di una patente, un mezzo sequestrato e un motociclo sottoposto a sequestro amministrativo. I controlli si sono conclusi con oltre 150 persone identificate e 100 veicoli controllati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento