Cronaca Via Tolemaide

Amianto negli edifici abbandonati, gli stabili sequestrati dalla Finanza

Il reparto Aeronavale ha scoperto la situazione di degrado durante un sorvolo del territorio con l'elicottero

I militari del reparto Aeronavale della Guardia di Finanza di Rimini, insieme ai funzionari dell'Ausl, hanno scoperto un sito da 98mila metri quadrati le cui strutture fatiscenti hanno coperture in amianto in avanzato stato di degrado. In particolare, si tratta di 12 costruzioni, su 19 presenti, situate a Viserbella in un ex campeggio abbandonato da oltre 15 anni. A rendere difficile l'individuazione del sito la rigogliosa vegetazione, che ne nascondeva la reale estensione e rendeva difficile l’individuazione dei materiali pericolosi presenti, tanto che per scoprirlo è stato necessario un sorvolo con l'elicottero delle Fiamme Gialle.

+++ IL VIDEO DALL'ELICOTTERO +++

I militari della Finanza hanno quindi messo sotto sigilli la struttura e denunciato a piede libero il rappresentante della società titolare dell’area per i reati, previsti dal codice penale e dal testo unico ambientale, di gestione di rifiuti pericolosi non autorizzata e abbandono di rifiuti pericolosi. Gli elementi raccolti nel corso dell’intervento saranno valutati anche al fine di verificare successivamente e approfondire eventuali ulteriori risvolti di natura economicofinanziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto negli edifici abbandonati, gli stabili sequestrati dalla Finanza

RiminiToday è in caricamento